FOCUS ON


Trova assistenza
 
Trova risposte


Associazione
 
Editoria

NEWS

Home >> News

Efficienza Energetica in edilizia: CHIARIMENTI di Agosto 2016

CHIARIMENTI IN MATERIA DI EFFICIENZA ENERGETICA IN EDILIZIA

AGOSTO 2016

 

Nel mese di Agosto 2016, il Ministero dello Sviluppo Economico ha emanato un documento che riporta per le principali disposizioni previste in Decreto 26 giugno 2015 cosiddetto “Decreto requisiti minimi” e Decreto 26 giugno 2015 cosiddetto “Decreto Linee guida APE” i dubbi riscontrati con maggior frequenza e i relativi chiarimenti.

 

Visto le numerose informazioni fornite negli ultimi mesi dai vari enti ed organismi e visti i numerosi quesiti da considerare, LegnoLegno ha deciso di realizzare un sintetico riassunto delle varie informazioni con focus proprio sul prodotto serramento, cassonetto e chiusura oscurante.

 

Informazioni generali: ricapitoliamo

I nuovi Decreti sull’efficienza energetica in edilizia, oltre ad aver modificato i valori di trasmittanza termica richiesti, hanno reso obbligatorio il gsh+gl dal 1° ottobre 2015 per tutti gli interventi di ristrutturazione di secondo livello e riqualificazione energetica, compresi gli interventi di sostituzione, ed hanno specificato le prestazioni che i cassonetti coprirullo devono garantire per risultare allineati alle prescrizioni dei Decreti.

 

Trasmittanza

Per quanto riguarda i valori di trasmittanza, essi dipendono dalla tipologia di intervento, dalle percentuale di superficie disperdente oggetto di miglioramento, dalla sostituzione dell’impianto termico ed altri parametri che configurano i possibili interventi in ristrutturazioni di 1° livello, ristrutturazioni di 2° livello, riqualificazioni energetiche e sostituzioni.

Nel caso di sola sostituzione di infissi, i valori previsti dal Decreto Requisiti Minimi sono:

Dal 1 ottobre 2015
Valori massimi di trasmittanza termica (W/m2K) di serramenti e cassonetti

A e B=3,20
D=2,10
E=1,90
F=1,70


Dal 1 gennaio 2021
Valori massimi di trasmittanza termica (W/m2K) di serramenti e cassonetti

A e B=3,00
C=2,00
D=1,80
E=1,40
F=1,00

E’ subito bene specificare che i valori di trasmittanza indicati non si “sovrappongono” ai valori previsti ai fini della detrazione fiscale del 65% che risultano ad oggi invariati e sono:

A= 3.7, B= 2.4, C= 2.1, D= 2.0, E= 1.8, F= 1.6

 

Trasmissione solare totale

Il valore gsh+gl indipendentemente dalla zona climatica, deve essere inferiore a 0,35 e deve essere dichiarato per tutti i serramenti in presenza di una chiusura oscurante mobile orientati a sud, est e ovest.

Il fattore gsh+gl (assimilabile al fattore gtot) risulta quindi:

Il valore deve essere consegnato sia da chi fornisce serramenti che da chi fornisce i soli sistemi oscuranti.

Il valore gsh+gl deve essere calcolato considerando la specifica tipologia di vetro utilizzata nell’infisso (a seconda dei valori Ug e g) e del tipo di sistema oscurante presente all’esterno.

 

Cassonetto coprirullo

Il cassonetto coprirullo, ad oggi non oggetto di marcatura CE, è stato inserito  all’interno del Decreto Requisiti Minimi e ne sono state individuate le prestazioni minime.

Nei Decreti Energetici entrati in vigore a partire dal 1° ottobre, si stabilisce che per gli interventi di riqualificazione energetica (tra cui la sostituzione dei serramenti) il valore da rispettare di U deve essere di finestra comprensiva di cassonetto; diventa quindi obbligatorio, negli interventi in cui vengono sostituiti o coibentati anche i cassonetti, poter disporre del valore di isolamento termico anche di questi ultimi (vedi tabella delle trasmittanze precedente)

 

Nuove FAQ e chiarimenti

Di seguito riportiamo la recente pubblicazione emanata dal Ministero dello Sviluppo Economico riguardante alcuni dei principali quesiti sui quali fare chiarezza:

 

 

 

 

 

 
Per informazioni può rivolgersi ai nostri uffici:

Simone Castagnaro – tel. 0522.733054 - simone.castagnaro@legnolegno.it

Giovanni Ciampa – tel. 0522.733043 - giovanni.ciampa@legnolegno.it

Torna all'indice delle News