Vicenza, 17 Aprile 2015

ingresso riservato ai serramentisti, rivenditori e progettisti  iscritti

Programma

L'ingresso è tassativamente riservato ai soli iscritti, per partecipare è obbligatoria la prenotazione.
 

CURRICULUM DOCENTI

 

Ing. Antonio D'Albo - Consorzio LegnoLegno

 
Diplomato in Ingegneria delle Infrastrutture presso l'Università degli Studi di Parma, abilitato all’esercizio della libera professione in qualità di Ingegnere Civile e Ambientale junior (ordine ingegneri Milano), dopo aver svolto alcuni anni di attività collaborando con studi tecnici (Ingegneria , Architettura e Geometri) in vari settori (espropri, gestione catasto, ristrutturazioni edifici esistenti, pratiche edilizie), nel 2000 diventa tecnico di laboratorio del Consorzio LegnoLegno, eseguendo i test di laboratorio su serramenti e iniziando il percorso di specializzazione in tale settore. Infatti partecipa ai progetti tecnici sviluppati da LegnoLegno, alla nascita della rivista LegnoLegno news scrivendo numerosi articoli di settore, svolge il ruolo di RSSP aziendale. Dal 2004 viene incaricato ad assumere la funzione di Direttore Tecnico di Laboratorio che a tutt’oggi ricopre, entra a far parte del comitato di redazione della rivista Legnolegno new, scrive articoli su riviste di settore, partecipa all’attività formativa e informativa di LegnoLegno in ambito di marcatura CE dei serramenti, di termoacustica del serramento posato, di verifiche in cantiere quali BDT e termografia (in qualità di supervisore delle prove NDT), promuove l’acquisizione di apparecchiature e software per l’erogazione dei servizi tecnici di LegnoLegno, eroga attività di supporto alle azienda in ambito marcatura CE, partecipa ai tavoli normativi dell’UNI (sottocommissione acustica). Nel 2012 acquisisce la competenza di AUDITOR ISO 9001.

Prof. Ernesto Antonini - Alma Mater Studiorum UNIBO

 
Professore associato di Tecnologia dell’architettura all’Università di Bologna dal 2005.
Architetto (IUAV Venezia 1984), Dottore di ricerca in Tecnologia dell’Architettura (Roma “La Sapienza”, 1992), dal ‘94 al 2001 è stato responsabile del Servizio R&S del QUASCO di Bologna; dal ‘98 al 2005 professore a contratto all’IUAV di Venezia.
Come ricercatore e poi come capo-progetto ha partecipato a programmi di ricerca nazionali e comunitari sui temi della informazione tecnica e dell'innovazione in edilizia, occupandosi in particolare di tecnologie, processi, macchine da cantiere e, più recentemente, di materiali da costruzione ecocompatibili e riciclaggio, risparmio energetico e architettura sostenibile.