MISSION E ASSOCIAZIONE

INSIEME PER FARE LA DIFFERENZA

Legnolegno è un Consorzio Nazionale di servizi fondati nel 1987 che ha l’obiettivo di qualificare le attività imprenditoriali ed i prodotti del settore serramento.
Il marchio Legnolegno è conosciuto e riconosciuto da tutte le imprese della filiera.

Attualmente associa 910 serramentista e collabora con oltre 5000 imprese produttrici insieme a 1300 aziende della filiera, ed è controllato da imprenditori attraverso un assemblea di soci formata dalle Aziende associate.

LegnoLegno mette da anni a disposizione dei serramentisti, delle falegnamerie, delle imprese edili, del mondo della progettazione il proprio know how tecnico/scientifico ed è divenuto un punto di riferimento normativo e interpretativo per il settore serramento, maturando, negli anni, competenze ed esperienze relative alle chiusure tecniche in legno, alluminio, misti e pvc.
Il Consorzio è divenuto luogo di ascolto e di confronto, luogo di condivisione delle opportunità e delle esperienze. La partecipazione alla vita consortile è un valore che consente di moltiplicare la rete dei contatti e condividere il percorso con le imprese eccellenti.
Le Aziende hanno l’opportunità di utilizzare la piattaforma consortile per comunicare il valore della propria impresa, sia attraverso strumenti tradizionali, sia innovativi e interattivi.

LegnoLegno comunica il valore dell’associato mediante occasioni dirette di visibilità per le imprese e moltiplicatori di informazione.
Accompagnare le aziende nella strada dello sviluppo è la mission del Consorzio, accogliere l’imprenditore e occuparsi dei bisogni, contribuire all’innovazione, alla qualificazione, allo sviluppo qualitativo dei prodotti e della produzione è il nostro lavoro quotidiano.

Stefano Mora, dirige il Consorzio LegnoLegno ed è uno dei massimi esperti italiani del Settore Serramento, partecipa ai principali tavoli di normazione in ambito nazionale. Coordina e partecipa alla realizzazione di diversi percorsi formativi, anche come docente, e pubblica articoli su riviste tecniche del settore. È coautore dei diversi volumi tecnici pubblicati da LegnoLegno.
L’equipe di LegnoLegno è composta da professionisti di elevata professionalità che operano su settori specialistici di primaria importanza.

COME ASSOCIARSI

Possono essere socie di Consorzio LegnoLegno tutte le imprese che svolgono la propria attività nei settori dei serramenti, del restauro, dell’artigianato artistico tradizionale, della lavorazione del legno e attività similari e collegate; possono inoltre essere socie anche imprese non artigiane e imprese industriali, Associazioni di Categoria, Enti Pubblici, Enti privati di ricerca ed assistenza tecnica e finanziaria.

Non possono essere soci coloro che svolgano un’attività effettivamente concorrente o in contrasto con quella della cooperativa stessa (vedi art. 5 dello Statuto – Requisiti delle imprese associate)
Non si possono associare le imprese che non rientrano nei seguenti parametri:

  • imprese industriali, commerciali e di servizi con oltre 250 dipendenti e aventi un fatturato annuo superiore ad € 50.000.000,00 oppure un totale bilancio annuo superiore a € 27.000.000,00;
  • imprese industriali, commerciali e di servizi il cui capitale o i diritti di voto non siano detenuti per il 25% o più da una o più imprese che non rientrino nella definizione di piccole medie dimensioni.

L’impresa che intenda divenire socia deve presentare all’Organo Amministrativo apposita domanda fornita dal Consorzio la quale dovrà essere riprodotta su carta intestata, firmata dal titolare o da legale rappresentante e corredata da specifica documentazione richiesta ed elencata nella suddetta.
Dovrà inoltre essere firmato il consenso alla privacy.
La domanda deve essere inoltre corredata da copia di bonifico di pagamento della quota sociale vitalizia che ammonta, ad oggi, a € 130,00 (vedi art.7 dello Statuto- Obblighi delle imprese associate).
La quota è nominativa e non può essere ceduta, neppure ad altre imprese associate; non può essere sottoposta a pegno o a vincolo senza l’autorizzazione del Consiglio di Amministrazione (vedi art. 16 dello Statuto- Quote).
La domanda sarà approvata dall’Organo Amministrativo solo qualora venga accertata l’ esistenza dei requisiti di cui all’art.5 dello Statuto di Consorzio LegnoLegno (art.5 – requisiti delle imprese associate).

E’ possibile richiedere lo statuto per approfondire i punti di cui sopra, la domanda di adesione ed ulteriori delucidazioni contattando Federica Battistelli – Ufficio Soci   – 0522733025   federica.battistelli@legnolegno.it

Company profile

Strumenti veloci