Pagamenti, Contratti e Responsabilità ai tempi del Covid-19 [Webinar]

 L’emergenza sanitaria determinata dal virus Covid-19 e il conseguente lockdown mondiale, hanno determinato la paralisi dell’economia. Le conseguenze contagiano anche gli aspetti relativi alle responsabilità, ai pagamenti, ai contratti anche precedenti l’emergenza.


In un webinar dedicato

MARTEDÌ 9 GIUGNO ORE 17.00

Risponderemo alle domande e daremo soluzioni operative

per agevolare il lavoro e gestire il rapporto con i clienti.


  • Che conseguenza ha il Covid-19 sul rispetto dei pagamenti e delle scadenze?
  • Quando può essere legittimamente invocato il Covid-19 come forza maggiore?
  • Che effetti ha la forza maggiore sugli obblighi contrattuali?
  • Posso inserire alcune clausole nei contratti che mi tutelino in caso di emergenza sanitaria?
  • Possono essermi imputate penali per ritardi derivanti dalle misure restrittive dell’emergenza?
  • La crisi economica determinata dall’emergenza sanitaria può essere genericamente richiamata per sospendere i pagamenti?
  • Posso fare causa ad un mio cliente che asserisce di non poter saldare le mie fatture a causa del Covid-19?
  • Gli assegni e i titoli di credito con scadenza in questo periodo possono essere incassati?
  • Come posso recuperare i miei crediti in maniera efficiente?
  • Posso pretendere il regolare pagamento dei lavori effettuati?
  • I contratti stipulati possono essere risolti?
  • Il mio cliente può pretendere la sospensione di lavori e pagamenti richiedendo di aspettare lo sconto del 110%?
  • In caso di scioglimento del contratto, posso trattenere la caparra già versata?
  • Sono più tutelato inserendo nel contratto il versamento di una somma a titolo di acconto o di caparra?

Informazioni

Docente: Simone Franzoni – Avvocato specializzato per il settore serramenti. Docente SSPL – Dipartimento di Giurisprudenza
Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia

Durata: 1 e 1/2  + spazio domande.
Il prezzo per la partecipazione è di euro 60.00 + Iva cad.
Le iscrizioni sono aperte fino alle ore 13.00 di Lunedì 8 giugno.

Il collegamento on-line è molto facile, riceverai un link nella tua casella di posta elettronica e semplici indicazioni su cosa fare 


NB: naturalmente queste importanti informazioni possono essere utili per i vostri clienti, è corretto inoltrarle per informare tutti, con l’accorgimento di citare la fonte! Grazie