Tenuta all’acqua
Prove
Home Prove Tenuta all’acqua

Tenuta all’acqua

Appartenente al ciclo delle prove funzionali, è la capacità di un serramento di impedire infiltrazioni d’acqua dapprima in condizioni statiche e successivamente in condizioni di differenza di pressione tra interno ed esterno, analogamente alla prova di permeabilità all’aria.
Il metodo di prova (UNI EN 1027) indicato dalla norma prevede che venga irrorata sulla superficie totale del serramento una determinata quantità di acqua attraverso degli ugelli spruzzatori.
Il livello di pressione all’interno del quale viene rilevata la perdita (attraverso tutte le parti apribili e vetrate del serramento) permette di definire la classe raggiunta dal serramento.
Ciò è stabilito dalla norma UNI EN 12208 che prevede nove classi prestazionalmente crescenti abbinate alla lettera “A” che identifica il metodo usato (1A,2A,3A,…,9A).
Sulla base dei risultati il laboratorio consegna un attestato di prova, nel quale vengono indicati i livelli di prestazione raggiunti.