Pubblicata la UNI 11673-4
News
Home News Pubblicata la UNI 11673-4

Pubblicata la UNI 11673-4

Posa in opera di serramenti: Requisiti e criteri di verifica dell’esecuzione.

In data 4 Marzo 2021 è stata pubblicata da UNI la norma UNI 11673-4 – Posa in opera di serramenti: Requisiti e criteri di verifica dell’esecuzione.

Arriva così a completarsi il quadro normativo composto da:

  • UNI 11673-1 Posa in opera di serramenti – Requisiti e criteri di verifica della progettazione del marzo del 2017;
  • UNI 11673-2 Posa in opera di serramenti – Requisiti di conoscenza, abilità e competenza del posatore di serramenti del settembre 2019
  • UNI 11673-3 Posa in opera di serramenti – Requisiti minimi per l’erogazione di corsi di istruzione e formazione non formale per posatori di serramenti del settembre 2019
DI COSA PARLA LA NORMA UNI 11673-4

Si definiscono le metodologie di verifica dei requisiti di base dell’esecuzione della posa in opera dei serramenti, e fornisce indicazioni di carattere documentale, analitico e sperimentale alla fine del collaudo in opera.

Come sempre, il riferimento non è “la posa” vista come elemento unico ed indipendente dal manufatto cui si riferisce, piuttosto la coerenza delle prestazioni del serramento, dichiarate mediante i documenti previsti dalle varie norme di prodotto e/o legislazione nazionale, nel contesto finale di destinazione d’uso.

Poche volte si è vista una norma così specifica per verifiche in opera su una particolare tipologia componente edilizio; la trattazione di tutti gli argomenti presenti nella norma di fatto non è solo “descrittiva” ma definisce modalità precise per l’effettuazione di prove sperimentali in opera, per la verifica di documenti tecnici e anche per la stima preliminare sui livelli di alcune prestazioni, come l’isolamento acustico dei serramenti posti in opera (in funzione di una serie di varianti).

QUALI VERIFICHE DELL’ESECUZIONE VENGONO PREVISTE NELLA UNI 11673-4
  • Isolamento termico (4.1)
  • Isolamento acustico (4.2)
  • Permeabilità all’aria (4.3)
  • Tenuta all’acqua (4.4)
  • Resistenza meccanica al carico del vento e ai carichi applicabili (4.5)
  • Durabilità e manutenibilità (4.6)
  • Composti Organici Volatili (VOC) indoor e sostenibilità
  • Comportamento igrotermico e traspirabilità dei giunti.

I requisiti 4.1 e 4.3 della UNI 11673-4 rispondono inoltre a quanto previsto dal regolamento del Marchio Posa Qualità per l’acquisizione della possibilità di fruire della polizza assicurativa a favore dei propri clienti. Sono numerose le aziende che ad oggi, in tutta Italia, si sono volontariamente sottoposte, mediante l’adesione al Marchio Posa Qualità, a verifiche sull’esecuzione. (Per info su Marchio Posa Qualità clicca qui)

OBIETTIVI DELLE NORME DI POSA UNI 11673-1, UNI 11673-2- UNI 11673-4

Le prime domande che ci sopraggiungono dal mercato sono la differenza tra la UNI 11673-1 e la UNI 11673-4. Quale sia la più importante.

Le norme citate si integrano per una verifica completa e funzionale della posa dei serramenti secondo l’iter sotto riportato:

Le analisi eseguite secondo la UNI 11673-1 permettono di definire le caratteristiche del progetto di rispondere a requisiti che non influenzano negativamente le prestazioni dei serramenti.

Verificata la progettazione, il prodotto va installato, presumibilmente da personale qualificato/certificato secondo la UNI 11673-2, che abbia cioè dato evidenza delle proprie capacità.

Il prodotto è stato posto in opera; con la norma UNI 11673-4 sono definite le modalità per verificare, valorizzare e documentare la qualità del serramento nella reale destinazione d’uso.

Per ulteriori informazioni puoi compilare il form che trovi a fondo pagina,  ti ricontatteremo in tempi rapidi.


Affidati a Easy Bonus!

Strumenti e Servizi per detrazioni senza pensieri


NEWS DAL MONDO DEL SERRAMENTO
RICHIEDI MAGGIORI INFORMAZIONI
Per avere maggiori informazioni, porgerci domande o qualsiasi altra richiesta, ti invitiamo a compilare il seguente modulo.
Ti contatteremo il prima possibile.