Trasmittanza termica: novità per cassonetti e monoblocchi
News
Home News Trasmittanza termica: novità per cassonetti e monoblocchi

Trasmittanza termica: novità per cassonetti e monoblocchi

Alla luce di quanto previsto dal D.Interm. 26 giugno 2015 (“Decreto Requisiti Minimi”), a far data dal 1° gennaio 2021 cambieranno i limiti di accettabilità dei valori di trasmittanza anche per cassonetti e monoblocchi.

Tale scadenza, ormai imminente, richiederà performance termiche più stringenti per tutte le zone climatiche, e precisamente:

Valori massimi di trasmittanza termica (W/m2K) per zone climatiche:

Zone A e B=3,00
Zone C=2,00
Zone D=1,80
Zone E=1,40
Zone F=1,00

Tali restrizioni rendono necessaria una attenta analisi della propria gamma di produzione/commercializzazione, per garantire il rispetto dei limiti di legge dei prodotti.

Legnolegno come sempre è in grado di supportarvi nella determinazione del valore Usb secondo quanto previsto dalle norme tecniche di riferimento. A tal proposito, vi segnaliamo che il calcolo eseguito secondo una versione della UNI EN ISO 10077-2 antecedente all’ultimo aggiornamento (2018) è significativamente diverso dai risultati di calcolo effettuati con la norma aggiornata; nel caso, consigliamo la riesecuzione del calcolo. 

Infine, vi ricordiamo che il valore Usb va sempre obbligatoriamente fornito per effetto del sopracitato Decreto, pur non essendo tali prodotti ancora soggetti ad obblighi di marcatura.

Supporto tecnico

Giovanni Ciampa – giovanni.ciampa@legnolegno.it

0522 733043

Angelo Polenta – angelo.polenta@legnolegno.it

0522 733050

RICHIEDI MAGGIORI INFORMAZIONI
Per avere maggiori informazioni, porgerci domande o qualsiasi altra richiesta, ti invitiamo a compilare il seguente modulo.
Ti contatteremo il prima possibile.